Frasi LGBT + Gay (contro l'omofobia)

Abbiamo selezionato diverse frasi fantastiche e gay / LGBT + da pubblicare sui tuoi social network e sul tuo stato! Check-out:

Non esiste una cura per ciò che non è una malattia.

CONSIDERIAMO SOLO QUALSIASI FORMA D’AMORE.

SONO PER IL MATRIMONIO GAY, LA PARITA DI DIRITTI TRA UOMINI E DONNE E TRA TUTTI GLI ESSERI UMANI.

L’AMORE TRA PERSONE DELLO STESSO SESSO NON È E NON SARÀ MAI UN PROBLEMA. IL PROBLEMA È IL TUO PREGIUDIZIO.

CHI SI ASSUME LA SUA VERITÀ AGISCE SECONDO I VALORI DELLA VITA, ANCHE AFFRONTANDO IL PREGIUDIZIO E PAGANDO IL PREZZO, PASSA LA CREDIBILITÀ, OTTIENE IL RISPETTO E VIENE REALIZZATO.

L’AMORE NON È MALATTIA, È CURO. NON È SOLO VICINO, È UNA LOTTA. POI GUARDA SE ASCOLTARE, ACCETTARE, RESISTERE O INTORNO!

L’AMORE GAY È IL PIÙ PURO E VERO, PERCHÉ MOLTI OMOSESSUALI SONO IN GRADO DI COMBATTERE LA SOCIETÀ PER QUALCUNO.

L'AMORE NON HA PREGIUDIZIO, I PAZIENTI LO HANNO.
L’AMORE NON HA PREGIUDIZIO, I PAZIENTI LO HANNO.

IL MATRIMONIO TRA OMOSESSUALI NON HA CREATO PROBLEMI PER LE ISTITUZIONI RELIGIOSE; LE ISTITUZIONI RELIGIOSE HANNO CREATO PROBLEMI PER IL MATRIMONIO GAY.

IL TEMPO CHE STAVA CONDANNANDO GLI OMOSESSUALI AVREBBE GUADAGNATO AMANDO GESÙ CI CONSEGUE DI AMARE IL PROSSIMO COME NOI STESSI, QUESTO SIGNIFICA INCLUDERE E NON ESCLUDERE. AMARE DI PIÙ E GIUDICARE MENO, DOPO IL PECCATO PER IL PECCATO, È ANCHE GIUDICARE.

IL RISPETTO NON VEDE COLORE, RELIGIONE E MENO ORIENTAMENTO SESSUALE. È UNIVERSALE E TOCCA A NOI STESSI LOTTARE PER IL DIRITTO DI TUTTI.

QUANDO UN UOMO ETEROSESSUALE AFFERMA CHE L’OMOSESSUALITÀ È ANTINATURALE, CHE COSA È DETTA LA VERITÀ? CHE TUTTI GLI ESSERI UMANI SUL PIANETA, SE VOGLIONO ESSERE NATURALI, DEVONO ESSERE UGUALI A LUI.

NON DEVI ESSERE GAY, LESBICO O BI PER ESSERE CONTRO L’OMOFOBIA. SOLO UN CERVELLO E UNA BUONA DOSE DI BUON SENSO.

DI SI O NO. PERCHÉ SE MI DICI CHE HAI UN RAGAZZO, DIRIGERO ‘CHE NON SONO GAY. KIKIKI….

Non esiste una cura per ciò che non è una malattia.
Non esiste una cura per ciò che non è una malattia.

CHE NULLA CI DEFINISCE, CHE NULLA CI SOGGETTA, CHE LA NOSTRA LIBERTÀ È LA NOSTRA ESSENZA.

ACCETTARE È LA TUA SCELTA. RISPETTARE È UN DOVERE PER TUTTI!

SEMBRA ESSERE … E FUORI DA CHIMERA. PERSO IN UNA BREVE ROTTA. ERA LA STRUTTURA. LOVE RETINTO, BREVE, AVVERSO. NON SENTIRE, NON BRUCIARE, NON FARE MALE!

SE NON TI PIACE IL MATRIMONIO GAY, NON SPOSARE UN GAY.

IL MONDO HA BISOGNO DI PACE E RISPETTO.

VOGLIAMO SEMPRE RICEVERE GENTILEZZA, AMORE, COMPRENSIONE, MA MOLTE VOLTE AGIAMO IN MODO RUGGITO ED EGOISTICO. COSA SEMINIAMO RACCOGLIAMO! NON È BENE AUGURARE LA VENDEMMIA IMPIANTANDO L’AVOCADO! AMARE E RACCOGLIERE AMORE!

QUANDO PARLIAMO, ABBIAMO PAURA CHE LE NOSTRE PAROLE NON SARANNO ASCOLTATE O BENVENUTE. MA QUANDO STIAMO IN SILENZIO, ABBIAMO ANCORA PAURA. QUINDI È MEGLIO PARLARE.

NON GIUDICARE NESSUNO PER L’ORIENTAMENTO SESSUALE QUANDO NON VUOI ESSERE GIUDICATO PER IL CARATTERE.

ESSERE GAY NON È STRANO. STRANO È ESSERE OMOFOBICO!
ESSERE GAY NON È STRANO. STRANO È ESSERE OMOFOBICO!

QUANDO PENSI DI ESSERE DISGUSTATO DALLA SESSUALITÀ DI QUALCUNO, GUARDA NELLO SPECCHIO E PENSA SE VUOI ESSERE DISGUSTATO DA TE.

QUANDO PENSO ALLA COMUNITÀ LGBT, PENSO A UNA COMUNITÀ FORTE CONTRO L’AVVERSITÀ E CHE UNITÀ PER IL CAMBIAMENTO. LE NOSTRE DIFFERENZE CI RENDONO SPECIALI E DEVONO ESSERE FESTEGGIATI CON MOLTO ORGOGLIO.

L’AMORE GENERAZIONALE È, O ALMENO DOVREBBE ESSERE, SOPRA “QUELLO CHE CONTA È ESSERE FELICI”.

Siamo stanchi di sentire le persone dire: “questa band è così gay” o “questi ragazzi fanno sesso”. “OMOSESSUALE” NON È UN SINONIMO DI “CATTIVO”. SE VOGLIONO DIRE CHE QUALCOSA È MALE, DIRE CHE È UNA COSA MALE. Smettila di essere così stupido e omofobico.

L’OMOFOBIA È INDISCUTIVAMENTE L’ODIO DISGUITO DEL COMANDAMENTO RELIGIOSO.

AMA IL PROSSIMO. SE NON PUOI, ALMENO RISPETTO!

LA VERITÀ È CHE L’IDEA CHE IL MATRIMONIO GAY È DANNOSO PER IL MATRIMONIO È UN TIPO DI ALLUCINAZIONE, PERCHÉ QUESTE PERSONE STANNO CERCANDO DI SPOSARSI. MA PENSO CHE SE VUOI DIFENDERE IL MATRIMONIO DA QUALCOSA, DIFENDILO DAL DIVORZIO.

DIFFONDI IL VIRUS DELL’AMORE FINO A QUANDO NON GUARISCE IL PREGIO

MENTRE PASSIAMO TEMPO A GIUDICARE CHE COSA È O NON PECCATO, PERDIAMO UN TEMPO PREZIOSO PER TRASMETTERE LA GRAZIA DI DIO E L’AMORE AL PROSSIMO. CHE POSSIAMO PREOCCUPARCI DI QUELLO CHE VERAMENTE INTERESSA PER DIO

L’OMOFOBIA È, INDISCUTIVAMENTE, L’ODIO DISGUARDATO DEL COMANDAMENTO RELIGIOSO.

L’ORIENTAMENTO SESSUALE NON DEFINISCE IL CARATTERE. COME AFFRONTARE LE DIFFERENZE SÌ.

AMARE CHI VOGLIO È UN INTIMO DIRITTO! LA SOCIETÀ DEVE RISPETTARE E GOVERNO, GARANZIA.
AMARE CHI VOGLIO È UN INTIMO DIRITTO! LA SOCIETÀ DEVE RISPETTARE E GOVERNO, GARANZIA.

NON C’È AMORE TRA GLI OMOSESSUALI? PENSO CHE CI SIA SÌ, LA MIA OPINIONE POTREBBE ESSERE PIÙ FALLITA PER ME IL VERO AMORE NON GUARDA IL MEDICO, LUI VEDE BENE OLTRE E NON È D’ACCORDO COMPLETAMENTE DA COLORO CHE DICONO CHE L’UOMO È FATTO PER LE DONNE, AMA CHI VUOI, LA TUA VITA È TUO! LA TUA DESTINAZIONE È SCRITTA DA TE!

Quanti anni ci vorranno le persone per rendersi conto che siamo tutti fratelli, sorelle ed esseri umani nella razza umana?

RISPETTARE LA DIVERSITÀ È DIFENDERE IL DIRITTO ALL’UGUAGLIANZA.

NON SENTIRTI SOLO, IL MONDO È MEGLIO DI PRIMA. È ANCORA DIFFICILE, MA SEI CIRCONDATO DA PERSONE CHE COMBATTISCONO CON TE. NON RINUNCIARE A ESSERE TE SOLO PERCHÉ IL MONDO NON È ANCORA ABBASTANZA BENE PER TUTTA LA TUA LUMINOSITÀ!

SO CHE NON PUOI VIVERE SOLO CON SPERANZA, MA SENZA SPERANZA NON È SOLO VIVERE.

QUELLO CHE DIFFERENZIA GLI OMOSESSUALI DI GILBERTO GIL E IL RESTO DEL MONDO, È CHE NON SIAMO IGNORANTI COME LORO!

NESSUNO SARÀ IN GRADO DI DESIDERARCI COME AMARE.
NESSUNO SARÀ IN GRADO DI DESIDERARCI COME AMARE.

“NELLE COPPIE OMOSESSUALI C’È UN AMORE PERSONALE MOLTO PROFONDO. DOBBIAMO RISPETTARE. QUANDO UN OMOSESSUALE RICONOSCE IL SUO DESTINO, PU ACCETTARE L’OMOSESSUALITÀ CON DIGNITÀ E ASSUMERLA. ANCHE RICONOSCENDO CHE È UNA DESTINAZIONE DIFFICILE, ASSUMENDO CHE DESTINAZIONE, UOMINI E DONNE RICEVANO UNA FORZA SPECIALE ” BERT HELLINGER

QUANDO PENSI DI ESSERE DISGUSTATO DALLA SESSUALITÀ DI QUALCUNO, GUARDA NELLO SPECCHIO E PENSA SE VORRESTI DISGUSTARE DA TE.

IL MONDO INTERO CONTINUA A PARLARE DI AMORE. I POETI PASSANO LA VITA A SCRIVERNE. TUTTI PENSANO CHE SIA LA COSA PIÙ MERAVIGLIOSA. TUTTAVIA, QUANDO SI PARLA DI DUE PERSONE DELLO STESSO SESSO SI AMANO, LE PERSONE DIMENTICANO TUTTO E SONO PAURA.

SE ESSERE GAY E UNA SCELTA, QUANDO HAI DECISO DI DIVENTARE DIRITTO?
SE ESSERE GAY E UNA SCELTA, QUANDO HAI DECISO DI DIVENTARE DIRITTO?

IL MATRIMONIO OMOSESSUALE ACCETTA VALORI, LEADERSHIP E RESPONSABILITÀ PARI ALL’EMANCIPAZIONE FEMMINILE.

LA TRISTE VERITÀ SULL’INTOLLERANZA È CHE LA MAGGIOR PARTE DELLE PERSONE NON SI RAPPRESENTA DI ESSERE INTOLLERANTE O È CONVINTA CHE L’INTOLLERANZA È PERFETTAMENTE GIUSTIFICATA.

L’AMORE ALTRI NON È ACCOUNT DI NESSUNO. IL DISCORSO DI ODIO È ACCOUNT DI TUTTI.

LA NOSTRA PIÙ GRANDE FORZA È NEL NOSTRO AMORE PER LA VITA EI COLORI, LA BELLEZZA E LA MUSICA, LA DANZA E LA GIOIA. QUESTA È LA NOSTRA ARMA SEGRETA! È QUALCOSA CHE L’OPPOSIZIONE NON HA. TIENI QUESTE COSE VICINO AL TUO CUORE, PERCHÉ IN TEMPO DI GUERRA, QUESTO TI SUPPORTERÀ.

IL CONCETTO DI UGUAGLIANZA E ‘NELLA DIVERSITA’, NON NELL’INCAPACITA ‘DI UGUALE A DIVENTARE DIVERSO.

PENSO CHE LA SCELTA TRA UOMO E DONNA SIA COME SCEGLIERE TRA TORTA E GELATO. SARESTI STUPIOSO A NON GUSTARE MOLTI, QUANDO CI SONO MOLTI GUSTI DIVERSI.

SE RICEVO DOLORE, TI RESTITUISCO AMORE, E PIÙ DOLORE RICEVO, PIÙ PERCEO CHE SONO INDISTRUTTIBILE.

LA SESSUALITÀ NON DEFINISCE IL GUSTO, NON DETERMINA UN PROFILO CON PERSONALITÀ E ATTEGGIAMENTI SPECIFICI. LA SESSUALITÀ NON INCRIMINA. NON C’È SESSUALITÀ SUPERIORE. L’ORIENTAMENTO È L’UNICA DIFFERENZA TRA LE SESSUALITÀ. LE SESSUALITÀ HANNO I SUOI ​​PUNTI POSITIVI E NEGATIVI, SONO TUTTE ALLO STESSO LIVELLO DI SIGNIFICATO.

L’UNICA COSA SBAGLIATA IN ESSERE GAY È IL MODO IN CUI ALCUNI LI TRATTANO QUANDO LO SCOPRONO.

LA DISCRIMINAZIONE È DISCRIMINAZIONE ANCHE QUANDO LE PERSONE DICONO CHE È “LIBERTÀ DI ESPRESSIONE”.

L’AMORE È UNA COSA BELLA DA NASCONDERE IN UN ARMADIO.

L’AMORE NON HA OPZIONI SESSUALI! L’AMORE ACCADE SEMPLICEMENTE.

LA VITA CHE VIVE OGGI NELLA CARNE NON DEFINISCE CHI SONO IN CRISTO. CI CHE MI DEFINISCE È LA VITA CHE VIVO NELLO SPIRITO, LA VITA CHE È STATA GIUSTIFICATA DA CRISTO. QUANDO DIO MI GUARDA, VEDE IL SANGUE DI CRISTO. INDIFFERENTE DALLE CIRCOSTANZE, O DA COSA VIVI, COMPRENDI QUAL È LA TUA POSIZIONE NEL REGNO DI DIO.

IL MONDO INTERO CONTINUA A PARLARE DI AMORE. I POETI PASSANO LA VITA A SCRIVERNE. TUTTI PENSANO CHE SIA LA COSA PIÙ MERAVIGLIOSA. TUTTAVIA, QUANDO DUE PERSONE DELLO STESSO SESSO SI AMANO, LE PERSONE SI DIMENTICANO TUTTO E HANNO PAURA.

L’OMOSESSUALITÀ NON È UNA MALATTIA E QUELLA CHE CURA È L’OMOFOBIA.

NON SONO CONTRO IL DIRITTO OMOSESSUALE, NON CAPISCO SOLO PERCHÉ È CONTRO IL MIO DIRITTO. PERCHÉ PRENDE SEMPRE IL LATO PERSONALE?

NON NASCONDERVI DIETRO LA COSTITUZIONE O LA BIBBIA. SE SEI CONTRO IL MATRIMONIO GAY, SII ONESTO. METTI UNA “H” ROSSA SULLA CAMICIA, DIRE “IO SONO UN OMOFOBICO”.

ESSERE GAY È NATURALE. ESSERE PRESO PER QUESTO È UN CRIMINE.

QUALSIASI MODO D’AMORE VALE L’AMORE.

CI SONO TANTI ETEROSESSUALI CON OMOFOBIA, QUANTO SONO OMOSESSUI CON ETEROFOBIA, LA DIFFERENZA È CHE LE MINORANZE SONO SEMPRE TASSATE COME “VITTIME”.

QUESTO È IL MOTIVO PER CUI L’OMOFOBIA È UN MALE TERRIBILE: DISGUARDARE LA PREOCCUPAZIONE QUANDO È INTRINSECAMENTE ODIO.

L’AMORE NON DOVREBBE MAI SIGNIFICARE VIVERE CON PAURA.

L’AMORE TRA PERSONE DELLO STESSO SESSO NON È E NON SARÀ MAI UN PROBLEMA. IL PROBLEMA È IL TUO PREGIUDIO!

LA SCELTA È UN DIRITTO PER TUTTI NOI E IL RISPETTO, UN DOVERE PER CIASCUNO DI NOI.
LA SCELTA È UN DIRITTO PER TUTTI NOI E IL RISPETTO, UN DOVERE PER CIASCUNO DI NOI.

NESSUNO NASCE ODIA UN’ALTRA PERSONA A CAUSA DEL COLORE O DELL’ORIGINE DELLA PELLE, DELLA SESSUALITÀ O DELLA RELIGIONE. LE PERSONE DEVONO IMPARARE AD ODiare, E SE POSSONO IMPARARE AD ODiare, POSSONO ESSERE INSEGNATE AD AMARE, PERCHÉ L’AMORE VIENE PIÙ NATURALMENTE NEL CUORE UMANO CHE NEL SUO OPPOSTO.

PER IL DIRITTO DI AMARE. PER IL DIRITTO DI VIVERE. PER IL DIRITTO DI AVERE DIRITTI. AMARE, VIVERE, ESSERE LIBERO. LA VERGOGNA È UNA COSA OMOFOBICA.

LA TOLLERANZA NON PUO ‘ESSERE CONFUSA CHE LA PERSONA DEVE ACCETTARE INGIUSTIZIA INCONDIZIONATAMENTE O ESSERE OBBLIGATA AD ACCETTARE CI CHE SIGNIFICA INGIUSTO E IMMORALE. LA SUA MANIFESTAZIONE DOVREBBE ESSERE LIBERA, MA LIMITATA NEL CAMPO ARGUMENTATIVO, SENZA LA MANIFESTAZIONE DI VIOLENZA.

NON MI IMPORTA SE SEI NERO, BIANCO, DRITTO, BISESSUALE, GAY, LESBICO, BASSO, ALTO, GRASSO, Magra, RICCO O POVERO. SE SEI GENTILE CON ME, SARO ‘GENTILE CON TE. CHE SEMPLICE.

IL MATRIMONIO TRA OMOSESSUALI NON HA CREATO PROBLEMI PER LE ISTITUZIONI RELIGIOSE; LE ISTITUZIONI RELIGIOSE HANNO CREATO PROBLEMI PER IL MATRIMONIO GAY.

SONO OMOSESSUALE. SONO LESBICA. SONO BISSESSUALE. SONO TRANSESSUALE. SONO ETEROSESSUALE. SONO COME TE. SONO UMANO!
SONO OMOSESSUALE. SONO LESBICA. SONO BISSESSUALE. SONO TRANSESSUALE. SONO ETEROSESSUALE. SONO COME TE. SONO UMANO!

COMPRENDERE, ACCETTARE E / O RISPETTARE LE RELAZIONI OMOSESSUALI NON SONO TENDENZE, ATTEGGIAMENTI ANOMALI, GESTI SINONIMI DI MODERNITÀ O CONTRADDIZIONE AL PENSIERO DOMINANTE. QUESTI SONO FATTI SOLO DALL’EDUCAZIONE DI PERSONE CHE CAPISCONO L’AMORE IN REALTÀ, CAPACI DI AMARE VERAMENTE IL PROSSIMO.

NOI LGBTI +, PRIMA DI ESSERE COMPRESI COME ESSERI FORNITI CON PERSONALITÀ E INDIVIDUALITÀ, SIAMO IN PRIMO LUOGO NOTATI COME “NON DIRITTI” O “NON CIS”. I COLORI DELLE NOSTRE BANDIERE SONO ANCORA MOLTO COINVOLTI. PER LA SOCIETÀ, LE NOSTRE IDENTITÀ INIZIANO NELLE CLASSIFICHE. VOGLIAMO ESSERE VISTI COME PERSONE, NON CATEGORIE.

IL RISPETTO NON È QUESTIONE DI PARERE. È GIUSTIZIA.

HAI DIMOSTRATO AL MONDO CHE SIAMO TUTTI DEGNI D’AMORE. Non è un’esagerazione dire che, grazie a te, la società sta diventando più giusta, più amorevole e più compassionevole.

NON MI GIUDICARE. SONO NATA PER ESSERE FANTASTICA, NON PERFETTA.

Non esiste una cura per ciò che non è una malattia.
Non esiste una cura per ciò che non è una malattia.

LA NOSTRA LIBERTÀ DI ESISTERE E OCCUPARE SPAZI NELLA SOCIETÀ È UN DIRITTO FONDAMENTALE CHE NON DEVE MAI ESSERE MESSO IN MESSAGGIO. INSIEME E UNITI POSSIAMO CONQUISTARE SEMPRE PIÙ UGUAGLIANZA.

Il pregiudizio è un fardello che confonde il passato, minaccia il futuro e rende inaccessibile il presente.

IO, UN ALTRO NON PUO ESSERE, SENZA CRISI, SENZA OCCASIONE, UN SUGGERIMENTO: ACCETTO-C, ACCETTO-C.

VERGOGNOSO È IL PREGIUDIZIO. BRUTTO È L’INTOLLERANZA. ANOMALIA È LA MANCANZA DI SENSIBILITÀ E COMPRENSIONE. MENTRE LA SOCIETÀ INSISTE NEL GIUDICARE I TIPI DI RAPPORTI AMANTI EI GENERE SESSUALI, NON POSSIAMO CONSIDERARCI in un mondo evoluto.

QUANDO L’AMORE DEGLI ALTRI CAUSA ENTRAMBE LE CAUSE, IL PROBLEMA NON È NEGLI ALTRI.

COMPRENDERE E RISPETTARE IL PROSSIMO COME ESSERE UMANI, CON I SUOI ​​DIFETTI E LE SUE QUALITÀ, È CI US CHE CI RENDE PIÙ VICINI A UNA SOCIETÀ PIÙ EQUA.

LA DISCRIMINAZIONE È DISCRIMINAZIONE, ANCHE QUANDO LE PERSONE DICONO CHE È “LIBERTÀ DI ESPRESSIONE”.

L’UNICA COSA SBAGLIATA CHE ESISTE È COME ALCUNE PERSONE TRATTANO I GAY QUANDO LO SCOPRONO.

PER QUESTO AMORE E QUELL’ORGOGLIO CHE LA VITA METTI IN ME. E NON IMPORTA IL COLORE DEL MIO AMORE, È L’ARCOBALENO CHE MI FA BRILLARE COME QUESTO!

LGBTI + DEVE AVERE IL DIRITTO DI COSTRUIRE UNA FAMIGLIA ED ESPRIMERLA COME VOGLIONO, E QUELLI CHE NON SONO D’ACCORDO DEVONO SMETTERE DI PENSARE CHE HANNO IL DIRITTO DI COMANDARE LA VITA ALTRI PER SODDISFARE IL LORO EGOS.

IL NOSTRO PIÙ GRANDE ORGOGLIO È DI ESSERE CHI SIAMO!

LA LIBERTÀ NON È PRIVILEGIO, È GIUSTO!

PRENDI IL TUO PREGIUDIZIO DAL MIO PERCORSO, VOGLIO PASSARE CON IL MIO AMORE.

L’ORGOGLIO PER ME È COMBATTERE PER ESSERE CHI SONO IN UNA SOCIETÀ CHE CERCA DI UCCIDERCI OGNI GIORNO.

NON C’È PIÙ SPAZIO PER L’EGEMONIA DI UN COLORE: IL NOSTRO ARCOBALENO È IL NOSTRO POTERE E OGNI NUOVO COLORE RICHIEDE MANETTE ROTTE – AMORI COLORATI.

SONO GAY, SONO LESBICO, SONO BISESSUALE, SONO TRANSESSUALE. SONO UMANO, SONO COME TE.

E SU, GAY! CHE LA LOTTA NON È PER GAY PRAS. CHE LA NOSTRA VITTORIA SARÀ VICINA, GAY! E CHE SE SONO QUI OGGI A DARE UNA VOCE A GAY, È PER ESSERE GAY!

NON DEVI ESSERE GAY, LESBICO O BI PER ESSERE CONTRO L’OMOFOBIA. SOLO UN CERVELLO E UNA BUONA DOSE DI BUON SENSO.

NESSUNO NASCE ODIA UN’ALTRA PER IL COLORE DELLA PROPRIA PELLE, PER LA SUA ORIGINE O ANCHE PER LA SUA RELIGIONE. PER ODIO, LE PERSONE HANNO BISOGNO DI IMPARARE E SE POSSONO IMPARARE AD ODiare, POSSONO ESSERE INSEGNATE AD AMARE.

L’OMOFOBIA È, INDISCUTIVAMENTE, L’ODIO DISGUARDATO DEL COMANDAMENTO RELIGIOSO.

NON CONTA LA CORSA, LA RELIGIONE, L’ETNICA, LA CULTURA, IL GENERE, L’IDENTITÀ, IL SESSO O CHE COSA SIA: L’AMORE NON HA ETICHETTE. L’AMORE È UNIVERSALE E DEVE ESSERE INCORAGGIATO IN TUTTE LE SUE MANIFESTAZIONI – L’AMORE È UGUALE.

L’AMORE NON HA OPZIONI SESSUALI. L’AMORE ACCADE.

CAPIRE E AMARE SE STESSI IN PRIMO LUOGO. PERCHÉ SARÀ SOLO POSSIBILE CONDIVIDERE L’AMORE CON RISPETTO ED UGUAGLIANZA.

IMPORTANTE È L’AMORE CHE UNISCE, LA LIBERTÀ DI AMARE CHI VUOLE E CHE SEGUIAMO COME UGUALE.

CHE IL NOSTRO CONCETTO DI “FAMIGLIA” È CORRELATO ALLA QUANTITÀ DELL’AMORE, NON ALLA QUANTITÀ DEI GENITORI O DELLA MADRE DI UN BAMBINO.

L’ORGOGLIO LGBT, PER ME, È ESSERE ASSOLUTAMENTE SICURO DI CI CHE SIETE. È COMPRENDERE, RISPETTARE E PRINCIPALMENTE SOSTENERE LE DIFFERENZE.

L’OMOFOBIA HA GUARIGIONE: EDUCAZIONE E CRIMINALIZZAZIONE.

SBAGLIATO NON È AMARE. DOBBIAMO ESSERE LIBERI DI AMARE CHI VOGLIAMO!

ESSERE GAY NON È PECCATO. SIATE PREGIUDIZIALI, SI.

PREGIUDIZIO IL PARERE DISGUITO È ANCORA PREGIUDIZIO.

ESSERE GAY NON HA NULLA A FARE CON LA CAPACITÀ DI LEGGERE UN BILANCIO, PRENDERSI CURA DI UN OSSO ROTTO O CAMBIARE UNA CANDELA DI ACCENSIONE.

DIFFONDI IL VIRUS DELL’AMORE FINO A QUANDO NON GUARISCE IL PREGIO

IL DISCORSO DI ODIO NON È LIBERTA ‘DI ESPRESSIONE. CHIEDO RISPETTO!

RISPETTA L’AMORE, OVUNQUE.

IL MIO ORIENTAMENTO SESSUALE NON DEVE INTERFERIRE NELLA TUA QUOTIDIANITÀ. USCIRE PER LA STRADA SENZA PAURA DI ESSERE FERITI È UN DIRITTO PER TUTTI!

RISPETTA TUTTE LE PERSONE CHE INCROCIANO LA TUA STRADA. È IL MINIMO CHE PUOI FARE FACENDO ESSERE UMANO.

LA SOCIETA ‘MALATA VEDE NELLA LIBERTA’ DELL’ALTRO IL AFFETTO PER LA PROPRIA IGNORANZA.

L’ORGOGLIO LGBT SIGNIFICA COMBATTERE E ANCHE COSÌ CONTINUARE CON UN SORRISO IN FACCIA.

PER UN MONDO SENZA PREGIUDIZIO. PER UN MONDO SENZA OMOFOBIA.

Rispondi